EIMA

Lamiera

traduzioni e interpretariato per tutte le lingue mondiali, ovunque


English
version
fiere | servizi | Weekly | GMF | PRISMA | notizie | acquista

media kit | contattaci | chi siamo | stampa | link utili | privacy

numero totale utenti registrati: 153225

tipo di accesso: ospite | accedi | registrati

crediti mensili:
crediti giornalieri:

10
2


proponici le tue notizie

email:


Crystal Kadakia e Lisa M.D. Owens
Il design della formazione
Il nuovo paradigma digitale
Edizione italiana a cura di APPrendere
FrancoAngeli


Pianeta Libri news. Torino, 30 dicembre 2021 – La rivoluzione digitale, che nel periodo della pandemia ha registrato un’accelerazione inaspettata, trova nell’ambito dell’apprendimento e quindi della Formazione e Sviluppo, uno dei campi di azione oggi più stimolanti e dove si rende necessario un salto di modernizzazione.
Nel giugno 2020, in piena pandemia, viene pubblicato negli USA “Designing for Modern Learning”, scritto a quattro mani da Crystal Kadakia e Lisa M.D. Owens, oggi tradotto e proposto in Italia grazie alla cura di Edoardo Gironi e del team di APPrendere.

Le autrici partono dalla considerazione di quanto non potrà più funzionare: la formazione centrata sulla dicotomia docente-discente. Da lì, l’idea di delineare un nuovo paradigma dove non si assiste più alla proposta da parte di un docente che sceglie modi e tempi del suo elargire formazione, ma alla nascita di un nuovo learner, al centro del processo. Schema già in atto da tempo ma che oggi richiede il vero e definitivo salto verso la moderna era digitale.
Ecco nascere dunque il modello Owens-Kadakia Learning Cluster Design, destinato ai professionisti della formazione e sviluppo (L&D), che nel testo viene illustrato attraverso Cinque Azioni raccolte nell’acronimo CLUSTER:

• Change: modifica il comportamento sul campo.
• Learn: impara le differenze tra learner e learner.
• Upgrade: aggiorna le risorse esistenti.
• Surround: circonda i learner con risorse di valore
• Track: traccia la trasformazione dei risultati di tutti.

“OK-LCD è più di una filosofia.” dichiarano le autrici “Il modello è un insieme di Azioni che indicano ai professionisti della formazione come creare un prodotto nuovo. Invece di concentrarsi sulla progettazione di una sola sessione o corso per affrontare specifiche lacune nelle competenze, con OK-LCD creiamo cluster di apprendimento”.

All’approfondimento del modello teorico si affianca la guida operativa, includendo storie di leader e learner.
Di particolare interesse l’inserimento di un intero capitolo dedicato alla presentazione di un’esperienza italiana, attraverso un’intervista a Gianni Di Falco, Direttore Risorse Umane di Inditex Italia (il Gruppo comprende i brand Zara, Pull&Bear, Massimo Dutti, Bershka, Stradivarius, Oysho, Zara Home e Uterqüe).

Ciò che tra l’altro rende particolarmente interessante questa testimonianza, e il successo dell’applicazione del metodo, è che in questo caso i mezzi informatici non sono strumento di lavoro quotidiano per il 90% delle persone che lavorano nel gruppo, ovvero coloro che si occupano della vendita in presenza, ciò che in passato aveva indotto lo stesso management a considerare la formazione digitale come non coerente con il tipo di organizzazione. Ma oggi sta dando ottimi frutti la nuova strategia in atto che mette le persone – riportiamo le parole dello stesso Di Falco – “nelle condizioni di imparare secondo i propri individuali tempi, stili e modi, e connettere direttamente – potremmo dire sovrapporre – apprendimento e attività lavorativa”.

Insomma, l'apprendimento è cambiato profondamente con la rivoluzione digitale: non è più confinato in periodi specifici della vita o della carriera di una persona e non ha più bisogno di luoghi fissi dedicati. Continuare ad imparare è fondamentale per tutti e oggi i contenuti sono a disposizione ovunque, immediatamente e costantemente.

Questo cambiamento epocale va affrontato con metodologie completamente innovative, in grado di sfruttare l'abbondanza di opportunità tecnologiche, e con una nuova filosofia di progettazione.

A partire da questa visione le autrici propongono un modello originale di progettazione formativa, il design per cluster di apprendimento, che viene illustrato attraverso le cinque Azioni citate sopra (Change, Learn, Upgrade, Surround, Track) in cui si sviluppa, raccolte nell'acronimo CLUSTER.

Al piano concettuale, si affianca una guida molto operativa di come applicare questo metodo fornendo strumenti, trucchi e casi reali, arricchiti da storie di leader, specialisti L&D e learner che lo hanno adottato con successo e hanno modificato la mentalità organizzativa per rispondere ai bisogni delle rispettive organizzazioni.

Un libro rivolto a tutti gli HR, ai professionisti della formazione e sviluppo (L&D) e a chi si voglia unire a questa rivoluzione.

Le autrici

Crystal Kadakia
, laureata in ingegneria chimica e con un master in sviluppo organizzativo, è consulente organizzativa di General Mills, Southern Company, Monster.com, Sierra Club e altre aziende. Due volte speaker di TEDx è autrice di numerosi bestseller tra cui The Millennial Myth: Transforming Misunderstanding into Workplace Breakthroughs (Berrett-Koehler Publishers) e Your Career: How to Make it Happen (Cengage Learning) giunto alla decima edizione.

Lisa M.D. Owens, laureata in ingegneria e scienze della formazione, è un'esperta di apprendimento che combina la sua mentalità ingegneristica con un profondo interesse per la progettazione didattica e le scienze dell'apprendimento allo scopo di creare una formazione che permetta al business di progredire. È co-autrice di Leaders as Teachers. Action Guide, Your Career: How to Make it Happen (ASTD Press).

Indice

Edoardo Gironi, Prefazione all'edizione italiana
Patricia A. McLagan, Prefazione
Premessa
(Una strategia nuova per L&D; Il nuovo compito dell'L&D; Mappa del libro)
Mappare il passato e il presente in vista del futuro
(Cambiamenti nell'apprendimento; Cambiamenti nel business; Prove ed errori: i tentativi di evolversi dell'L&D; Prima e dopo: un'organizzazione moderna dell'L&D; Note finali)
Adottare un nuovo modello per il mondo che cambia
(Cos'è l'Owens-Kadakia Learning Cluster Design Model; Il modello OK-LCD; I principi del modello OK-LCD; Le cinque Azioni di OK-LCD; Caratteristiche specifiche di OK-LCD; Che cosa incorpora? La relazione con cornici e modelli di apprendimento consolidati; OK-LCD sostituisce gli altri modelli di Instructional Design?; In che cosa è diverso OK-LCD?; Note finali)
Essere protagonisti sul campo, non solo in aula
(L'azione spiegata; L'Azione applicata; L'impatto dell'Azione; Nota finale)
Creare esperienze su misura per i tuoi learner
(L'Azione spiegata; L'Azione applicata; L'impatto dell'Azione; Nota finale)
Iniziare subito aggiornando le risorse esistenti
(L'Azione spiegata; L'impatto dell'Azione; L'Azione applicata; Nota finale)
Circondare i learner di contenuti quando, dove e come ne hanno bisogno
(L'Azione spiegata; L'Azione applicata; L'impatto dell'Azione; Nota finale)
Misurare la trasformazione, non solo la partecipazione
(L'Azione spiegata; L'impatto dell'Azione; L'Azione applicata; Nota finale)
Assemblare le parti: un esempio OK-LCD
(GottaLearn Corporation e le scadenze non rispettate; Presentare il cluster di apprendimento agli stakeholder; Considerazioni per il futuro; Nota finale)
Visualizzare il futuro
(Un dipartimento L&D che è già nel futuro; Diventare la L&D del futuro; Immagina il tuo futuro con il modello OK-LCD)
a cura di APPrendere, Dalla formazione all'apprendimento: un'esperienza italiana
Ringraziamenti
Appendice 1. Strumento Change: Modifica il comportamento sul campo
Appendice 2. Strumento Learn: impara le differenze tra learner e learner
(Riassumi ciò che già sai; Approfondisci le differenze tra i learner; Effettua un'analisi per creare i profili delle learner personas; Crea le storie delle learner personas; Usale per orientare la scelta e la progettazione degli oggetti di apprendimento)
Appendice 3. Strumento Upgrade: Aggiorna l'esistente
(Aggiorna l'esistente)
Appendice 4. Strumento Surround: Circonda i learner con gli oggetti di apprendimento
Appendice 5. Strumento Track: Traccia la trasformazione dei risultati di tutti
(Passaggio 1. Individuare i parametri di misurazione per l'intero cluster di apprendimento; Passaggio 2. Misurazioni per gli oggetti di apprendimento chiave; Passaggio 3. Scegliere alcune misurazioni da condividere)
Glossario
Bibliografia
(Approfondimenti ulteriori)
Le Autrici.

Crystal Kadakia e Lisa M.D. Owens
Il design della formazione
Il nuovo paradigma digitale

Edizione italiana a cura di APPrendere
FrancoAngeli, Milano, 1ª edizione febbraio 2021
Contributi di Edoardo Gironi, Patricia A. McLagan
Collana: Am / La prima collana di management in Italia
Argomenti: Formazione - Knowledge management. E-learning
Livello: Testi per professional
Pagine: 240. Brossura
Codice editore 100.918
Codice ISBN: 9788835120049
Prezzo: € 26,00

Disponibile anche in:
E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 21,99


30/12/2021 - 09.37.12

fonte: FrancoAngeli


ricerca notizie:

fonte:

range temporale:

ordina per:

data, ora discendente

data, ora ascendente


Interfiere

FairAdvisor

I vostri hotel per le fiere di Rimini


© 2022 copyright Pianeta Srl - Torino. Tutti i diritti sono riservati. La registrazione, riproduzione, copia, distribuzione o comunicazione pubblica non autorizzate costituiscono violazione del copyright. I trasgressori saranno perseguiti a norma di legge e soggetti al pagamento dei danni.