traduzioni e interpretariato per tutte le lingue mondiali, ovunque


English
version
fiere | servizi | Weekly | GMF | PRISMA | notizie | acquista

media kit | contattaci | chi siamo | stampa | link utili | privacy

numero totale utenti registrati: 153183

tipo di accesso: ospite | accedi | registrati

crediti mensili:
crediti giornalieri:

10
2


proponici le tue notizie

email:


Carlo Bastasin, Gianni Toniolo
La strada smarrita
Breve storia dell'economia italiana
GLF Editori Laterza


Pianeta Libri news. Torino, 16 luglio 2020 – Il lungo percorso che aveva portato gli italiani dalla povertà al benessere è stato smarrito di fronte alle sfide dell’economia globale. Nonostante i rischi attuali, la storia recente mostra che l’Italia non è condannata.

Nell’ultimo decennio dell’Ottocento l’Italia inizia la rincorsa dei paesi più avanzati e alla fine del ventesimo secolo raggiunge un reddito per abitante non dissimile da quello di Germania, Francia e Regno Unito.

È un percorso di successo, che crea un’economia moderna. Da un quarto di secolo, tuttavia, l’economia italiana cresce assai meno della media europea. I fattori di sviluppo che avevano funzionato nel dopoguerra si sono rivelati inadatti all’economia globale.

Pesano mali antichi mai curati: bassi livelli di istruzione, prassi burocratiche e giudiziarie obsolete, gestioni aziendali poco trasparenti.

Il reddito perduto con la crisi del 2008-2013 non è stato ancora recuperato. La differenza tra il benessere economico degli italiani e quello degli altri europei e dei nordamericani è tornata ai livelli degli anni Sessanta. Il clima di incertezza politica, finanziaria e istituzionale scoraggia gli investimenti, crea un ambiente ostile alla crescita e rischia di provocare un avvitamento dell’economia.

Eppure ci sono stati momenti recenti nei quali l’Italia sembrava potesse riprendersi, segno che non è condannata a un perenne ristagno. Con questo libro, Carlo Bastasin e Gianni Toniolo ripercorrono la strada di un robusto sviluppo e indagano i motivi che l’hanno fatta smarrire per capire come fare a ritrovarla.

Gli autori

Carlo Bastasin
è Senior Fellow alla LUISS di Roma, dove insegna Governance economica europea, e alla Brookings Institution di Washington. Tra le sue pubblicazioni, Saving Europe (Brookings Institution Press 2015) e Viaggio al termine dell’Occidente (Luiss University Press 2019).

Gianni Toniolo insegna alla LUISS di Roma. È professore emerito alla Duke University e Research Fellow al Centre for Economic Policy Research. Tra le sue pubblicazioni recenti, The Oxford Handbook of the Italian Economy since Unification (Oxford University Press 2013).

Carlo Bastasin, Gianni Toniolo
La strada smarrita
Breve storia dell'economia italiana

GLF Editori Laterza, Bari, marzo 2020
Collana: Anticorpi [68]
Argomenti: Attualità politica ed economica, Economia e finanza
Pagine 168. Brossura con alette. Prezzo di copertina 16,00 Euro
ISBN: 9788858140604

- disponibile anche in ebook


16/07/2020 - 12.14.39

fonte: GLF Editori Laterza


ricerca notizie:

fonte:

range temporale:

ordina per:

data, ora discendente

data, ora ascendente


Interfiere

FairAdvisor

I vostri hotel per le fiere di Rimini


© 2020 copyright Pianeta Srl - Torino. Tutti i diritti sono riservati. La registrazione, riproduzione, copia, distribuzione o comunicazione pubblica non autorizzate costituiscono violazione del copyright. I trasgressori saranno perseguiti a norma di legge e soggetti al pagamento dei danni.