traduzioni e interpretariato per tutte le lingue mondiali, ovunque


English
version
fiere | servizi | Weekly | GMF | PRISMA | notizie | acquista

media kit | contattaci | chi siamo | stampa | link utili | privacy

numero totale utenti registrati: 153297

tipo di accesso: ospite | accedi | registrati

crediti mensili:
crediti giornalieri:

10
2


proponici le tue notizie

email:


37° Convegno nazionale AiCARR: Gli scenari e le tecnologie per il futuro della sostenibilità energetica nella climatizzazione L’evento si svolgerà il 9 e 10 luglio in diretta web, in partnership con Mostra Convegno Expocomfort


PRISMA news. Torino, 16 giugno 2020 – L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile è un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU.

A 10 anni da questo target, AiCARR, Associazione italiana Condizionamento dell’Aria, Riscaldamento e Refrigerazione, intende fare il punto della situazione e lanciare lo sguardo verso il futuro, fino al 2050, sui temi che le competono: dall’energia sostenibile, alle città e comunità sostenibili, alla lotta contro il cambiamento climatico.

In quest’ottica l’Associazione, in partnership con Mostra Convegno Expocomfort, fiera leader mondiale nell’impiantistica civile e industriale, nella climatizzazione e nelle energie rinnovabili, organizza il suo
37° Convegno nazionale, dal titolo “Obiettivo 2030: scenari, tecnologie e strategie per la sostenibilità energetica nella climatizzazione”, che si terrà in diretta web nei giorni 9 e 10 luglio.

Questo è“Il tema di questo Convegno – osserva Filippo Busato, Presidente di AiCARR – è stato ideato prima del lockdown che tanto ha cambiato le nostre vite e il nostro modo di concepire ciò che ci circonda. AiCARR ha sempre creduto fermamente che al rapido sviluppo delle rinnovabili e dell’efficienza energetica, iniziato nei primi anni 2000, sarebbe seguita un’ulteriore accelerazione che avrebbe visto nel nostro Paese l’introduzione di importanti quote di rinnovabile elettrica, una significativa riduzione delle emissioni di inquinanti e un sostanziale incremento dell’efficienza energetica. Ora che la pandemia ha portato l’interesse generale sugli impianti e sulla qualità dell’ambiente e che sono state introdotte nuove misure, quale l’Ecobonus al 110% che renderà possibile la riqualificazione energetica di parte del patrimonio edilizio italiano, la sfida che aspettavamo non è più procrastinabile.
Il momento più idoneo, dunque, per aprire il dibattito sugli argomenti proposti dal 37° Convegno nazionale AiCARR. Mostra Convegno Expocomfort, nostro partner da sempre, ci ha supportati nell’organizzazione, mettendoci a disposizione la sua piattaforma web, oltre ai suoi canali promozionali e di comunicazione, per superare le distanze che la situazione attuale ci richiede”.

“Siamo molto contenti di poter supportare il 37° Convegno nazionale AiCARR - dichiara Massimiliano Pierini, Managing Director di Reed Exhibitions Italia - in quanto ci permette, anche se con modalità differenti rispetto alle nostre abituali, di continuare a promuovere i temi dell’efficienza e del risparmio energetico da sempre al centro della nostra manifestazione e oggi ancora più importanti per la ripresa del sistema Paese. Un Convegno che si presenterà in nuova veste di incontro e confronto, grazie alla nostra piattaforma digitale, strumento che abbiamo imparato ad utilizzare molto velocemente in questo periodo di lockdown, portandoci a sviluppare nuovi modelli di interazione e di comunicazione con i nostri espositori e visitatori, in attesa di tornare ad incontrarci e fare business con una stretta di mano”.

Il programma del Convegno

La mattina del 9 luglio vedrà in agenda la relazione a invito tenuta da Stefano Moret, Fellow di ricerca presso l’Imperial College di Londra. La sua presentazione offrirà una panoramica dei modelli di ottimizzazione e pianificazione energetica attualmente disponibili, analizzandone vantaggi e svantaggi. Inoltre, illustrerà un nuovo modello multi-vettore e multi-settore per l’ottimizzazione dei sistemi energetici regionali e nazionali, per la decarbonizzazione del sistema energetico italiano al 2050. Nelle successive relazioni verranno presentate alcune proposte per una programmazione nazionale sul lungo periodo nell’ottica dell’efficienza energetica e si affronteranno diversi temi, con particolare interesse per soluzioni impiantistiche e tecnologiche innovative anche in uno scenario di riqualificazione energetica degli impianti e degli edifici.

La mattina del 10 luglio sarà aperta dalla relazione a invito di Marco Filippi, del Politecnico di Torino, focalizzata sul monitoraggio energetico e ambientale come strategia vincente per la riduzione dei consumi energetici per la climatizzazione. Monitoraggio e supervisione permettono infatti di ottenere la consapevolezza sull’effettivo funzionamento dell’edificio, consentendo di attivare adeguate azioni di riduzione dei consumi. Le relazioni previste nella parte successiva della mattinata proporranno diversi temi relativi al controllo, all’automazione e al monitoraggio in applicazioni che riguardano i settori residenziale e terziario, anche con uno sguardo a situazioni polivalenti.

Per informazioni e iscrizioni al Convegno: www.aicarr.org

AiCARR è l'Associazione italiana Condizionamento dell’Aria, Riscaldamento e Refrigerazione. Nata nel 1960, ha tra le sue funzioni quella di creare un uso consapevole dell'energia e delle risorse naturali e per l'innovazione delle infrastrutture energetiche. Ha circa 2100 soci fra progettisti, costruttori, manutentori, installatori, accademici, studenti. Tra le sue attività: convegni, seminari, prodotti editoriali, partecipazione ad attività normative. Aggiornamento professionale, dalla formazione di base all’alta specializzazione, con i corsi di AiCARR Formazione.

MCE - MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT e BIE - BIOMASS INNOVATION EXPO sono manifestazioni fieristiche di proprietà di Reed Exhibitions, il leader mondiale nell'organizzazione di fiere e congressi che gestisce oltre 500 eventi in 30 Paesi che hanno registrato più di 7 milioni di partecipanti nel 2019. Reed Exhibitions conta 30 sedi in tutto il mondo a disposizione di 43 settori industriali. Reed Exhibitions fa parte di RELX Group plc, leader mondiale nella fornitura di soluzioni e servizi per clienti professionali in numerosi comparti di business.

Contatti stampa per il Convegno:
AiCARR – Via Melchiorre Gioia 168 – 20125 Milano
Lucia Kern – luciakern@aicarr.org
Tel. 02 - 67479270
www.aicarr.org


16/06/2020 - 12.29.03

fonte: Flaminia Parrini flaminia.parrini@reedexpo.it


ricerca notizie:

fonte:

range temporale:

ordina per:

data, ora discendente

data, ora ascendente


Interfiere

FairAdvisor

I vostri hotel per le fiere di Rimini


© 2020 copyright Pianeta Srl - Torino. Tutti i diritti sono riservati. La registrazione, riproduzione, copia, distribuzione o comunicazione pubblica non autorizzate costituiscono violazione del copyright. I trasgressori saranno perseguiti a norma di legge e soggetti al pagamento dei danni.