FairAdvisor

traduzioni e interpretariato per tutte le lingue mondiali, ovunque


English
version
fiere | servizi | Weekly | GMF | PRISMA | notizie | acquista

media kit | contattaci | chi siamo | stampa | link utili | privacy

numero totale utenti registrati: 153230

tipo di accesso: ospite | accedi | registrati

crediti mensili:
crediti giornalieri:

10
2


proponici le tue notizie

email:


Oil&nonoil, la 14ª edizione segna un +10% delle presenze. La manifestazione di Veronafiere organizzata a Roma si conferma l’appuntamento di riferimento per il presente e il futuro della filiera carburanti


GMF news - Guida Mondiale delle Fiere. Torino, 28 ottobreo 2019 – Oltre 3mila operatori specializzati, in aumento del 10% rispetto al 2017; più di 150 marchi rappresentati per una superfice espositiva complessiva di 2.160 metri quadrati; 22 convegni e workshop a cui hanno partecipato oltre 1.100 persone. Sono i numeri di chiusura della 14ª edizione di Oil&nonoil, la manifestazione dedicata ad energie, carburanti e servizi per la mobilità, organizzata da Veronafiere il 23 e il 24 ottobre al Palazzo dei Congressi di Roma.

La fiera b2b rivolta agli operatori specializzati ha restituito la “fotografia” della rete di distribuzione italiana dei carburanti e delle energie. Con oltre 22.460 impianti su tutto il territorio nazionale, il settore si trova ad affrontare una delicata fase di transizione che porterà le stazioni di servizio del futuro a essere molto più che semplici pompe di benzina, ma veri e propri “hub” multienergetici e multiservizi. I workshop hanno evidenziato come la rotta della rete di distribuzione punti decisamente alla sostenibilità ambientale e ai carburanti alternativi quali Gnl e Gnc, senza dimenticare l’offerta di elettro-mobilità e di prodotti a componente bio.

La rete sta cambiando pelle e gli imprenditori sono chiamati ad evolversi da “rivenditori” di soli carburanti (reseller) a “venditori” di energia e servizi per la mobilità (retailer). Alla vigilia del superamento del pagamento in contanti, la filiera dei carburanti è chiamata a tenere il passo con la trasformazione digitale anche per contrastare la piaga dell’illegalità che costa ogni anno almeno tre miliardi di euro. In questo contesto, Oil&nonoil si conferma punto di riferimento nazionale per l’imprenditoria che guarda sempre più ai nuovi modelli di mobilità sostenibile e che vuole essere protagonista della transizione energetica.

Servizio Stampa Veronafiere
T. 045 829 8242 / 8350 / 8210 / 8223
E-mail: pressoffice@veronafiere.it
Twitter: @pressVRfiere
Facebook: @veronafiere
www.veronafiere.it

Ufficio stampa Oil&nonoil
Livio Cipriano: +39 339 766 0944
lcipriano@agenzianova.it


28/10/2019 - 11.24.17

fonte: Servizio Stampa Veronafiere pressoffice@veronafiere.it


ricerca notizie:

fonte:

range temporale:

ordina per:

data, ora discendente

data, ora ascendente


Interfiere

I vostri hotel per le fiere di Rimini


© 2019 copyright Pianeta Srl - Torino. Tutti i diritti sono riservati. La registrazione, riproduzione, copia, distribuzione o comunicazione pubblica non autorizzate costituiscono violazione del copyright. I trasgressori saranno perseguiti a norma di legge e soggetti al pagamento dei danni.