EIMA

bimu

traduzioni e interpretariato per tutte le lingue mondiali, ovunque


English
version
fiere | servizi | Weekly | GMF | PRISMA | notizie | acquista

media kit | contattaci | chi siamo | stampa | link utili | privacy

numero totale utenti registrati: 153250

tipo di accesso: ospite | accedi | registrati

crediti mensili:
crediti giornalieri:

8 (nuovi 10 tra 29gg. 23h 21min.)
terminati (nuovi 2 tra 23h 21min.)


proponici le tue notizie

Turismo & Hotellerie: Freedome sigla una partnership con Navoo, nell’ambito del servizio Alexa Smart Properties for Hospitality.
Nella foto i fondatori di Freedome, da sinistra: Simone Ferlisi, Manuel Siclari, Michele Mezzanzanica

Grazie a questa collaborazione, gli ospiti degli hotel aderenti potranno digitalizzare il processo di prenotazione e arricchire la loro esperienza di viaggio con le attività outdoor di Freedome

Pianeta Turismi news. Torino, 24 giugno 24 – Freedome, startup innovativa e portale di esperienze outdoor che mette a disposizione oltre 4000 attività in tutta Italia, accelera sul settore turistico alberghiero e stringe una partnership con Navoo, software house che ha sviluppato la tecnologia di supporto per l’utilizzo di Alexa Smart Properties for Hospitality, il servizio di Amazon che integra l’AI e le funzionalità di Alexa all’interno delle strutture ricettive.

La partnership tra le due aziende prevede l'attivazione di sinergie per offrire agli ospiti delle strutture ricettive che adottano Alexa Smart Properties for Hospitality un servizio ancora più completo e soddisfacente per rendere memorabili i loro viaggi. Gli albergatori e i gestori di strutture ricettive che aderiranno all’iniziativa potranno, infatti, far conoscere -tramite Alexa- i servizi ancillari per vivere al meglio il territorio e la natura circostante, tra cui anche le esperienze outdoor offerte da Freedome, in collaborazione con gli operatori locali, in modo molto semplice, veloce e sicuro, direttamente dalla propria camera. Attraverso un dispositivo Echo Show l’ospite può interagire con Alexa e visualizzare sull’ampio schermo touch screen contenuti informativi e QR Code, potendo così scegliere e prenotare le migliori esperienze all’aria aperta di Freedome, disponibili nelle vicinanze e durante tutta la durata del soggiorno. Ciò semplifica e rende più sostenibile il processo, eliminando la necessità di depliant informativi e il bisogno di interagire direttamente con la reception.

Negli ultimi anni, il settore del turismo ha avviato una notevole trasformazione, allontanandosi dalle pratiche di ospitalità tradizionali grazie all'adozione di innovazioni tecnologiche che stanno cambiando radicalmente l'intero settore, migliorando sia l'efficienza operativa che l'esperienza degli ospiti. Attualmente, secondo una recente ricerca di mercato di Hotel Tech Report, circa il 64% degli hotel ha sperimentato tecnologie AI come chatbot e assistenti virtuali per migliorare l'interazione con gli ospiti e aumentare l'efficienza operativa. Inoltre, il sondaggio rileva che il 43% degli albergatori ritiene che la pandemia di COVID-19 abbia accelerato l'adozione dell'AI, spingendo le strutture a cercare soluzioni innovative per affrontare le sfide emergenti. Infine, circa il 50% degli albergatori prevede che l'implementazione dell'AI porterà a significativi risparmi sui costi operativi, migliorando l'efficienza e riducendo i costi fino al 30%.

In questo scenario, realtà innovative come Freedome stanno diventando sempre più centrali, grazie all'introduzione di un modello di business rivoluzionario che aggrega in un’unica piattaforma un’offerta finora frammentata e poco digitalizzata nel mercato italiano. Da un lato, Freedome fornisce ai propri partner strumenti tecnologici avanzati, come dashboard disponibili via app e webapp, per gestire i loro servizi, processi e ampliare il pubblico di riferimento. Dall’altro, ottimizza i servizi di customer service mediante l’implementazione di sofisticati sistemi di intelligenza artificiale (AI), garantendo così risposte rapide ed efficienti ai clienti, migliora e automatizza alcuni processi chiave del servizio, come la navigazione del sito o i suggerimenti per gli utenti, attraverso algoritmi proprietari di machine learning, rendendo la user experience più intuitiva, fluida e personalizzata.

“Siamo orgogliosi di aver stretto una partnership con un player innovativo come Navoo, nell’ambito del servizio Alexa Smart Properties for Hospitality,” dichiara Michele Mezzanzanica, co-founder di Freedome. “L’obiettivo è offrire un’esperienza di vacanza di qualità e confezionare esperienze autentiche che generino vere emozioni e ricordi nel tempo. Questa collaborazione si inserisce perfettamente nella mission di Freedome che portiamo avanti sin dall’inizio: innovare e digitalizzare l’intero mercato delle esperienze outdoor, aggregando e rendendo facilmente fruibili le migliori attività outdoor del territorio, e contribuire alla promozione e valorizzazione del territorio e degli operatori professionali.”

“Il nostro è un approccio data driven, che pone al centro delle nostre strategie l’analisi e l’utilizzo dei dati e di tecnologie innovative per migliorare costantemente i processi aziendali e la user experience,” continua Mezzanzanica. “La partnership con Navoo rappresenta un ulteriore tassello per creare sinergie tra le aziende del settore e offrire ai turisti servizi sempre più innovativi, integrati e di qualità.”

Giorgio Magrin - founder di Navoo - spiega perché ha voluto l’integrazione con Freedome: “Navoo è una software house che propone strumenti digitali e innovativi basati sull’utilizzo di Alexa e della generative AI, per fornire nuovi servizi allo staff delle strutture ricettive e ai loro ospiti. Poter dare accesso tramite i nostri sistemi a informazioni di qualità, geolocalizzate, verificate, e sempre aggiornate - come quelle che propone Freedome - è fondamentale per elevare il valore del servizio offerto. Lo staff dell’hotel non deve preoccuparsi di raccogliere e mantenere aggiornate le proposte per le attività outdoor, e gli ospiti delle strutture ricettive possono scoprire le opzioni disponibili, valutarle e acquistarle nel momento perfetto: quando sono già nella camera dell’hotel e possono decidere con calma come sfruttare appieno le loro vacanze”.

FREEDOME

Freedome è una startup innovativa e portale di esperienze outdoor fondato nel luglio 2019 da Michele Mezzanzanica, Manuel Siclari e Simone Ferlisi. L’obiettivo è ambizioso: aggregare e rendere facilmente fruibili le migliori attività per diventare il punto di riferimento nel settore delle esperienze outdoor. Dietro la nascita del progetto c’è il desiderio di arricchire la vita delle persone permettendo loro di vivere avventure memorabili. Ad oggi l’azienda è presente in tutto il territorio italiano e offre oltre 4000 attività selezionate tra più di 1000 operatori professionali; dalla fondazione, sono stati registrati 200.000 partecipanti.
Freedome.it


24/06/2024 - 10.26.43

fonte: Sara Augugliaro s.augugliaro@mediaadvisor.org


ricerca notizie:

fonte:

range temporale:

ordina per:

data, ora discendente

data, ora ascendente


Interfiere

FairAdvisor

I vostri hotel per le fiere di Rimini


© 2024 copyright Pianeta di Giovanni Paparo - Torino. Tutti i diritti sono riservati. La registrazione, riproduzione, copia, distribuzione o comunicazione pubblica non autorizzate costituiscono violazione del copyright. I trasgressori saranno perseguiti a norma di legge e soggetti al pagamento dei danni.