EIMA

bimu

traduzioni e interpretariato per tutte le lingue mondiali, ovunque


English
version
fiere | servizi | Weekly | GMF | PRISMA | notizie | acquista

media kit | contattaci | chi siamo | stampa | link utili | privacy

numero totale utenti registrati: 153247

tipo di accesso: ospite | accedi | registrati

crediti mensili:
crediti giornalieri:

10
2


proponici le tue notizie

[Firmata lettera d'intenti al salone aerospaziale ILA 2024]. Accordo Rheinmetall e MBDA per integrare lo Small Anti Drone Missile nello Skyranger 30
5 Giugno 2024 di Redazione in Analisi Industria


GMF news - Guida Mondiale delle Fiere. Torino, 6 giugno 2024 – Per colmare le lacune esistenti in termini di capacità nella difesa mobile contro i droni a corto raggio, Rheinmetall Electronics e MBDA Deutschland hanno firmato una lettera di intenti (LOI) Al salone aerospaziale ILA 2024 apertosi oggi [5 giugno 2024] a Berlino.

Le aziende intendono integrare lo Small Anti Drone Missile (SADM) di MBDA (derivato dal missili portatile Enforcer) nello Skyranger 30 e altri veicoli militari Rheinmetall. Utilizzando le tecnologie Enforcer, questo nuovo missile guidato offre una soluzione efficace contro i droni di piccole e medie dimensioni fornendo un’elevata probabilità di successo a lunghe distanze.

Il cannone da 30 mm del sistema Skyranger 30 offre una difesa mobile altamente efficiente contro le minacce aeree combinando potenza di fuoco, tecnologia dei sensori intelligenti ed elevata mobilità a distanze più brevi. Questo significa che le due armi si completano perfettamente a vicenda.

La lettera di intenti mira ad una cooperazione a lungo termine per l’integrazione del missile nello Skyranger 30 e altri veicoli militari nonché lo sviluppo, la produzione e integrazione di un lanciatore sulle torrette e l’architettura del sistema digitale di Rheinmetall.

Nello stand MBDA presso l’ILA, posizione G3/001, il missile è esposto sulla torretta del sistema Skyranger 30.

Thomas Gottschild, amministratore delegato di MBDA Germania ha di chiarato che “i conflitti attuali hanno dimostrato chiaramente che la difesa dai droni è una delle sfide principali per le forze armate. In modo da fornire la migliore soluzione possibile, stiamo unendo le forze e rafforzando la nostra partnership con

Rheinmetall e le sue soluzioni di torretta per colmare le lacune di capacità nella difesa dai droni con l’aiuto del nostro piccolo missile anti-drone”.

Per Timo Haas, Chief Digital Officer di Rheinmetall: “il piccolo missile anti-drone è un’aggiunta ideale e logica alle capacità dei sistemi e dei veicoli di Rheinmetall. Stiamo lavorando in anticipo e stiamo già creando le condizioni per l’assetto industriale al fine di implementare rapidamente le decisioni del cliente.”

F0nte: comunicato congiunt0 MBDA Germania/Rheinmetall


06/06/2024 - 12.35.35

fonte: Analisi Difesa


ricerca notizie:

fonte:

range temporale:

ordina per:

data, ora discendente

data, ora ascendente


Interfiere

FairAdvisor

I vostri hotel per le fiere di Rimini


© 2024 copyright Pianeta di Giovanni Paparo - Torino. Tutti i diritti sono riservati. La registrazione, riproduzione, copia, distribuzione o comunicazione pubblica non autorizzate costituiscono violazione del copyright. I trasgressori saranno perseguiti a norma di legge e soggetti al pagamento dei danni.