EIMA

bimu

traduzioni e interpretariato per tutte le lingue mondiali, ovunque


English
version
fiere | servizi | Weekly | GMF | PRISMA | notizie | acquista

media kit | contattaci | chi siamo | stampa | link utili | privacy

numero totale utenti registrati: 153250

tipo di accesso: ospite | accedi | registrati

crediti mensili:
crediti giornalieri:

9 (nuovi 10 tra 29gg. 23h 50min.)
1 (nuovi 2 tra 23h 50min.)


proponici le tue notizie

Il maggio dei Piceni, dalla vigna alla tavola. Vini e birre da far innamorare, cantine, luoghi storici, blogger ed influencer. Per l’ultimo mese del progetto, menù gourmet e tour enoturistici tra Fermano ed Ascolano


Pianeta Cibo news. Torino, 29 aprile 2024 – Con ben sei appuntamenti, a maggio si chiude il circuito Piceni_Gusto DiVino, cofinanziato dalla Regione Marche con il progetto “ENOTURISMO DELLE MARCHE: dalla vigna alla tavola”.

Imperdibili le proposte in programma tra Fermano e Piceno, che coniugano vigneti, cantine, luoghi di particolare valenza artistica e culturale, birre artigianali ed agricole, sapori di territorio rivisitati dall’estro e dal talento degli chef.

Si comincia a Montalto delle Marche domenica 5 maggio a pranzo, con un evento ambientato nello storico Palazzo Paradisi ed un menù speciale che rivisita le materie prime di territorio con un tocco contemporaneo, approntato per l’occasione da “Sottoscala Gusteria di Sisto V”. In abbinamento agli originali piatti, i vini proposti da Vigna Cava, Tenuta Cà Sciampagne ed azienda agricola biologica Tavio. Una performance musicale farà da colonna sonora a questo inedito pranzo.

L’Auditorium Sant’Antonio da Padova, ad Ortezzano, sarà il punto di ritrovo per gli ospiti della serata del 10 maggio che, in questo sito di particolare pregio storico e artistico, prevede anche l’esibizione di artisti locali. Approntato per l’occasione “Da Sebastiani”, il menù è un omaggio alla biodiversità e ad una primavera che già guarda all’estate. Come in tutti gli appuntamenti, l’abbinamento con i vini sarà illustrato da un sommelier professionista. Protagonisti della serata le aziende vinicole Cossignani L.E. Tempo, Tenuta Cocci Grifoni e Maria Pia Castelli.

Il 15 maggio, invece, è la volta delle grandi birre di territorio, con i birrifici Kukà, Jester Birrificio Agricolo e Mukkeller. Tre espressioni diverse di un areale che si sta affermando sempre più per la capacità di realizzare ottimi prodotti, che in questa occasione saranno valorizzati dalle proposte gastronomiche di “Le Papillon” ad Altidona.

Il 19 maggio, nuova attesissima serata in cantina, con inizio alle ore 18.30 presso l’agricola “Pantaleone”. Star dell’appuntamento, in abbinamento alle tipicità gastronomiche locali, saranno i vini naturali di questa realtà biologica a conduzione familiare collocata a 5 km da Ascoli Piceno, in località Colonnata Alta. Pantaleone è una delle cantine “EROE” delle Marche, ossia iscritta all’elenco ufficiale delle aziende vinicole che hanno aderito alla legge regionale sull’enoturismo.

Ancora birre e boccali alla ribalta nella serata programmata il 23 maggio a Grottammare, con un invitante menù che volge lo sguardo verso i sapori dei Sibillini. Tre i birrifici del territorio in evidenza: Carnival, Babylon e Ottozampe. Fermento per tutti i gusti, quindi, in abbinamento alle golosità proposte dall’Osteria Infinito.

Ultimo appuntamento il 29 maggio nel centro storico di Ascoli Piceno, con un menù approntato dall’osteria con cucina “Il Vinattiere” capace di esaltare i profumi degli orti e dei campi primaverili, senza tuttavia tralasciare le carni, con tipiche preparazioni locali, ed i dolci fatti in casa. I vini in abbinamento sono di Cantina Sesì, Le Canà e Valter Mattoni.

Tutti gli appuntamenti in programma vedranno la presenza di food editor, blogger e “wine-influencer” che racconteranno sui social queste esperienze. Il tour operator ESITUR ha predisposto degli itinerari tra vigneti, borghi storici ed aziende rurali per godere, anche nei prossimi mesi, l’enoturismo marchigiano in modalità immersiva. Le info dettagliate sul progetto “Enoturismo Marche, dalla vigna alla tavola” sono reperibili sul sito ufficiale:
https://dallavignaallatavola.marcheandwine.it/

GLI APPUNTAMENTI DI MAGGIO
5 maggio: Sottoscala Gusteria di Sisto V (presso Palazzo Paradisi), Montalto delle Marche
Cantine: Soc. Agr. Vigna Cava, Tenuta Cà Sciampagne, Az. Agr. Biologica Tavio
10 maggio: Da Sebastiani (presso Auditorium Sant’Antonio da Padova), Ortezzano
Cantine: Cossignani L.E. Tempo, Tenuta Cocci Grifoni, Maria Pia Castelli
15 maggio: Le Papillon, Altidona
Birrifici: Kukà, Jester Birrificio Agricolo, Birrificio Mukkeller
19 maggio: Azienda Agricola Pantaleone, Ascoli Piceno
Vini: Azienda Agricola Pantaleone
23 maggio Osteria Infinito, Grottammare
Birrifici: Birrificio Carnival, Birrificio Babylon, Birrificio Artigianale Ottozampe
29 maggio: Il Vinattiere, Ascoli Piceno
Cantine: Az. Agr. Cantina Sesì, Le Canà, Az. Agr. Valter Mattoni

Dott. ANGELO SERRI
Project manager
IMAGINA COMUNICAZIONE
Mob +39 333 7736072
E-mail: angelo.serri@imaginacomunicazione.it
Web: www.imaginacomunicazione.it


29/04/2024 - 12.48.24

fonte: Ufficio Stampa-Tipicità tipicita@tipicita.it


ricerca notizie:

fonte:

range temporale:

ordina per:

data, ora discendente

data, ora ascendente


Interfiere

FairAdvisor

I vostri hotel per le fiere di Rimini


© 2024 copyright Pianeta di Giovanni Paparo - Torino. Tutti i diritti sono riservati. La registrazione, riproduzione, copia, distribuzione o comunicazione pubblica non autorizzate costituiscono violazione del copyright. I trasgressori saranno perseguiti a norma di legge e soggetti al pagamento dei danni.