EIMA

bimu

traduzioni e interpretariato per tutte le lingue mondiali, ovunque


English
version
fiere | servizi | Weekly | GMF | PRISMA | notizie | acquista

media kit | contattaci | chi siamo | stampa | link utili | privacy

numero totale utenti registrati: 153250

tipo di accesso: ospite | accedi | registrati

crediti mensili:
crediti giornalieri:

8 (nuovi 10 tra 29gg. 22h 10min.)
terminati (nuovi 2 tra 22h 10min.)


proponici le tue notizie

Contabilità condominiale: sfida fra amministratori. Nell’ambito della 9ª edizione di Condominio Eco debutta ConWin

Riepilogo finanziario, stato patrimoniale, bilancio consuntivo e relativa ripartizione. Termini ignoti ai più che sono pane quotidiano per l'organo esecutivo degli edifici residenziali italiani: gli amministratori di condominio. A Rimini, il prossimo ottobre, i provetti di questa professione si sfideranno, calcolatrice e codice civile alla mano, nel 1°Campionato Nazionale a loro dedicato

GMF news - Guida Mondiale delle Fiere. Torino, 18 settembre 2023 – Condominio Eco, la manifestazione fieristica che si occupa di tutta la filiera delle abitazioni residenziali e dell'edilizia in generale in chiave green e sostenibile, è lieta di annunciare la sua nona edizione che si terrà il 20 e 21 ottobre 2023 nella Ecoarea Better Living, una grande struttura polifunzionale realizzata in bio-edilizia con sede a Cerasolo Ausa di Rimini (www.ecoarea.eu).

Condominio Eco, diviso in una parte convegnistica chiamata FORUM e una parte espositiva chiamata EXPO, rappresenta un punto di riferimento per il settore, offrendo una piattaforma unica per l'incontro tra operatori, professionisti e appassionati dell'edilizia green e sostenibile.

CONWIN
Al centro delle attenzioni di questa edizione si troverà il 1° Campionato Nazionale di Contabilità Condominiale “ConWin”, presentato dal canale di consulenza specializzato Rendiconto Plus. Questa competizione unica nel suo genere metterà alla prova sabato 21 ottobre gli amministratori di condominio provenienti da tutto il Paese, incoraggiandoli a dimostrare le proprie competenze e conoscenze nel campo della contabilità condominiale. I partecipanti si sfideranno in prove pratiche e teoriche, dimostrando abilità nella gestione finanziaria, nello stato patrimoniale, nel bilancio consuntivo e nella sua ripartizione. Il campionato offre un'opportunità senza precedenti per gli amministratori di condominio di condividere le migliori pratiche e promuovere una gestione efficiente e trasparente degli edifici residenziali.

Sulla novità di seguito le parole di Romano Ugolini, fondatore di Condominio Eco e amministratore di Ecoarea Srl, la società che dal 2013 organizza la fiera.
“L'idea è ispirata a ciò che già accade in altre parti del mondo dove si organizzano competizioni professionali di matematici, fisici, architetti, manager, eccetera. Il fine è anche quello di «muovere un po’ le acque» in questa categoria: importantissima ma anche bistrattata e continuamente in cerca di un riconoscimento professionale, più in linea con le esigenze abitative e di trasformazione sociale cui assistiamo, compresa quella legata alla crescente sensibilità ecologica. Gli amministratori di condominio rappresentano la principale platea di Condominio Eco e spero che questa iniziativa sia a loro di stimolo per una partecipazione ancora più estesa e motivata. Senza distinzioni e gelosie fra una associazione e l’altra, ma spostando una qualche rivalità fra i professionisti. Infine la mia speranza è che il campionato rappresenti una ribalta per vincitori: in termini di notorietà e, perché no, anche un piccolo badge di certificata competitività”.

CONCORSO RIQUALIFICAZIONE ANDRONI
Parallelamente al campionato, Condominio Eco ha lanciato un Concorso per la riqualificazione degli androni condominiali, invitando progettisti, amministratori di condominio, condòmini, università, scuole di architettura e di design a presentare proposte creative e sostenibili per migliorare l'ingresso comune dei condomini. Il concorso mira a promuovere la funzionalità, il decoro e l'accessibilità degli androni, utilizzando materiali sostenibili e considerando le esigenze delle persone con disabilità.

CATEGORIE MERCEOLOGICHE
Durante la nona edizione di Condominio Eco, i partecipanti avranno l'opportunità di esplorare una vasta gamma di categorie merceologiche pertinenti, tra cui ascensori, banca e finanza, comunità energetiche, domotica, edilizia, editoria, energia e riscaldamento, facility management, gestioni immobiliari, giardinaggio, linee vita e ponteggi, manutenzione, mobilità, noleggi, pulizie, software, studi di progettazione e trattamento acque. Queste categorie offrono soluzioni innovative e sostenibili per il settore delle abitazioni residenziali e dell'edilizia in generale.

Per attrare ancora più visitatori e operatori del settore, Condominio Eco offrirà un programma di convegni, appuntamenti e dibattiti incentrati sui temi cruciali della transizione energetica, del green deal europeo, degli obiettivi per il clima ONU e del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Informazioni sulla manifestazione:
Condominio Eco (www.condominioeco.eu) è un evento organizzato da Ecoarea Srl: un punto di riferimento per il settore dell'edilizia green e sostenibile.
Indirizzo: Via Rigardara 39 - 47853 Cerasolo di Coriano RN
Contatti: Segreteria organizzativa e amministrativa: Tel. +39 0541 718230,
responsabile Antonio Hans Turci, e-mail: info@ecoarea.eu
Periodo della manifestazione: 20-21 ottobre 2023
Luogo di svolgimento: Ecoarea Better Living, Via Rigardara 39 - 47853 Cerasolo di Coriano RN
Modalità di ingresso: gratuito previa registrazione sul sito, fino ad esaurimento posti: www.condominioeco.eu/modulo-adesione

Contatti stampa:
Leonardo Militi – 348 7910120 – press@leonardomiliti.eu


18/09/2023 - 12.15.31

fonte: Ufficio Stampa "Condominio Eco" l.militi@ecoarea.eu


ricerca notizie:

fonte:

range temporale:

ordina per:

data, ora discendente

data, ora ascendente


Interfiere

FairAdvisor

I vostri hotel per le fiere di Rimini


© 2024 copyright Pianeta di Giovanni Paparo - Torino. Tutti i diritti sono riservati. La registrazione, riproduzione, copia, distribuzione o comunicazione pubblica non autorizzate costituiscono violazione del copyright. I trasgressori saranno perseguiti a norma di legge e soggetti al pagamento dei danni.