EIMA

Lamiera

traduzioni e interpretariato per tutte le lingue mondiali, ovunque


English
version
fiere | servizi | Weekly | GMF | PRISMA | notizie | acquista

media kit | contattaci | chi siamo | stampa | link utili | privacy

numero totale utenti registrati: 153228

tipo di accesso: ospite | accedi | registrati

crediti mensili:
crediti giornalieri:

10
2


proponici le tue notizie

Cresce il mercato mondiale dell'arredo da esterno


PRISMA news. Torino, 10 giugno 2022 – Il mercato mondiale dell’arredo da esterno nel 2020 valeva 17.1 miliardi di Usd (alla produzione).
Il trend di crescita costante da anni – ma pesantemente frenato dallo stop del 2020 - porterà il settore a recuperare le posizioni pre-2020 nel 2023 e a un valore alla produzione di 22.85 miliardi di Usd nel 2027, con un CAGR di 5.2%.

A diffondere il dato gli organizzatori di dOT-design Outdoor Taste, il grande evento dedicato all’outdoor design & living che da 5 anni si svolge in piazza San Marco a Brera, Milano, nei giorni del Fuorisalone.

I responsabili, la stessa società che organizza la più importante fiera internazionale b2b del florovivaismo, garden e paesaggio in Italia (Myplant & Garden), hanno analizzato i dati e i trend del settore pubblicati da alcuni dei più importanti studi internazionali di ricerca*, operando una media sui valori ricavati dagli stessi.

Se i numeri degli istituti presentano alcuni dati non univoci, le tendenze sono invece ben delineate:
• la crescita del comparto, dopo la battuta d’arresto nel 2020, tornerà a essere costante, con situazioni di grande accelerazione (mercato USA, Canada, Cina, Francia e Germania in primis);
• i materiali eco-friendly guadagnano terreno tra i consumatori (legno – che già ricopre ca il 55% delle quote di materiali utilizzati, con previsione di crescita del 4-5%/annui sino al 2027 - e tessuti naturali);
• resine e metalli ricoprono rispettivamente ca il 15% e il 10% delle quote materiali (scelte per durabilità, leggerezza, scarsa manutenzione, attenzione alla riciclabilità, eleganza);
• il mercato residenziale, dominatore delle quote di vendita col 60%, è in crescita; a questo aumento va sommato l’incremento di richieste da parte del mondo dell’accoglienza (settori contract e horeca);
• i ‘dining set’ guideranno le vendite finali (nel 2027 copriranno il 48% del mercato outdoor USA), surclassando i pur sempre più diffusi divani, sedute, tavoli, lounge;
• si prevede che il mercato del cluster Asia-Pacifico (India, Cina, Singapore, Malesia e Tailandia) raggiungerà i 3,3 miliardi di dollari entro il 2027 (CAGR 6.3%), trainato dalle richieste dei turisti;
• le leve di crescita individuate da tutti gli istituti di ricerca sono: crescente disponibilità economica di ampie porzioni di popolazione, esperienze di viaggio sempre più diffuse, nuove realizzazioni immobiliari urbane attente alla dimensione outdoor, una rinnovata esigenza di vivere e condividere gli spazi all’aperto e nella natura, possibilità di acquisto multicanale.

*Global Markets Insights, Grand View Research, Graphical Research, Mordor Intelligence, Research and markets, Technavio, Verified Market Research.

Ufficio stampa dOT-design Outdoor Taste

Ferdinando Crespi Ufficio Stampa + visit! CRESPIUS.COM
Press | PR | Media Relation | Communication | Content | Social
(+39) 339.1602461
ferdinando@crespius.com
https://crespius.com/#news
find me on LinkedIn, Facebook, Twitter & more



10/06/2022 - 12.02.28

fonte: Ferdinando Crespi ferdinando@crespius.com


ricerca notizie:

fonte:

range temporale:

ordina per:

data, ora discendente

data, ora ascendente


Interfiere

FairAdvisor

I vostri hotel per le fiere di Rimini


© 2022 copyright Pianeta Srl - Torino. Tutti i diritti sono riservati. La registrazione, riproduzione, copia, distribuzione o comunicazione pubblica non autorizzate costituiscono violazione del copyright. I trasgressori saranno perseguiti a norma di legge e soggetti al pagamento dei danni.