EIMA

Lamiera

traduzioni e interpretariato per tutte le lingue mondiali, ovunque


English
version
fiere | servizi | Weekly | GMF | PRISMA | notizie | acquista

media kit | contattaci | chi siamo | stampa | link utili | privacy

numero totale utenti registrati: 153225

tipo di accesso: ospite | accedi | registrati

crediti mensili:
crediti giornalieri:

10
2


proponici le tue notizie

Da Expo Dubai a Made Expo: il tessuto tecnico per l'architettura leggero e high tech i-Mesh, materiale innovativo, sostenibile e circolare, realizzato a Numana, è andato in scena a Made Expo: la manifestazione dedicata ai materiali e alle soluzioni per l’edilizia che si è tenuta dal 22 al 25 novembre in Fiera Milano


PIANETA Costruzioni news. Torino, 15 dicembre 2021 – Dopo la realizzazione dei camminamenti di Expo Dubai, i-Mesh , l’innovativo tessuto tecnico per l’architettura, green e high tech, è stato presentato anche a MADE EXPO, manifestazione dedicata ai materiali e alle soluzioni per l’edilizia, andata in scena dal 22 al 25 novembre in Fiera Milano.

i-Mesh ha invitato i visitatori a scoprire le potenzialità di un materiale innovativo, interamente Made in Italy e le sue nuove applicazioni al Pad 3 Stand E30, dove ha presentato un sistema di schermatura verticale applicabile come doppia pelle sulle facciate degli edifici.
i-Mesh, copertura a Expo Dubai 2020. Progetto Werner Sobek
L’elevato potere riflettente di i-Mesh contribuisce ad evitare l'effetto di Isola di Calore Urbano (UHI Urban Heat Island), non impedisce la visione del cielo e il passaggio dell’aria, ma allo stesso tempo respinge le radiazioni solari, favorisce la ventilazione naturale della facciata, dando una sensazione di comfort e mantenendo un microclima piacevole.

i-Mesh è composto da due elementi: sei tipi di fibre (di cui quattro minerali) e un polimero termoplastico che non cambia le sue proprietà durante il processo industriale. Ciò significa che può essere separato dalle fibre durante le operazioni di riciclo. i-Mesh è riutilizzabile: il tessuto impiegato per realizzare coperture e installazioni potrà all’occorrenza essere riutilizzato in altro contesto, secondo una logica «zero sprechi».
i-Mesh, copertura a Expo Dubai 2020. Progetto Werner Sobek
i-Mesh può essere applicato sia all'esterno che all'interno. Per gli interni è utilizzato per realizzare tendaggi high-tech, separatori verticali, controsoffitti, skyroof e arazzi. All'esterno, invece, filtra e riflette le radiazioni solari, fornendo luce e garantendo al tempo stesso comfort termico e visivo.

La totale libertà di personalizzazione, sia del pattern che del progetto, è senza dubbio il più grande pregio di i-Mesh: non esiste, infatti, una trama standard nella sua produzione.
"i-Mesh è un materiale che si libera dai vincoli della tessitura tradizionale generando sempre nuove emozioni e forme espressive", spiega Alberto Fiorenzi, founder di i-Mesh.
i-Mesh © i-Mesh
A Dubai i-Mesh è stato utilizzato per realizzare le coperture delle promenades dell’Expo per una superficie totale di 52.500 mq - senza travi di sostegno trasversali, risparmiando 30 chilometri di alluminio estruso e «tagliando» l’emissione in atmosfera di 31 tonnellate di CO2.

i-Mesh è un prodotto di S.I. Srl
via dell’Artigianato 17-25, 60026 Numana (AN) Italy
PEC: sailmakerint@legalmail.it
tel: +39 071 22163
https://it.i-mesh.eu


15/12/2021 - 12.13.58

fonte: Nemo Monti francesca@nemomonti.com


ricerca notizie:

fonte:

range temporale:

ordina per:

data, ora discendente

data, ora ascendente


Interfiere

FairAdvisor

I vostri hotel per le fiere di Rimini


© 2022 copyright Pianeta Srl - Torino. Tutti i diritti sono riservati. La registrazione, riproduzione, copia, distribuzione o comunicazione pubblica non autorizzate costituiscono violazione del copyright. I trasgressori saranno perseguiti a norma di legge e soggetti al pagamento dei danni.