EIMA

Lamiera

traduzioni e interpretariato per tutte le lingue mondiali, ovunque


English
version
fiere | servizi | Weekly | GMF | PRISMA | notizie | acquista

media kit | contattaci | chi siamo | stampa | link utili | privacy

numero totale utenti registrati: 153225

tipo di accesso: ospite | accedi | registrati

crediti mensili:
crediti giornalieri:

10
2


proponici le tue notizie

ZOOMARK INTERNATIONAL 2021: entusiasmo e business per la pet care community che si è ritrovata a Bologna nell'unico evento internazionale dell'anno. Nuovo appuntamento nel maggio 2023

Sfida vinta per ZOOMARK INTERNATIONAL 2021: vinta sul fronte delle presenze espositive – oltre 450 gli espositori presenti di cui il 60 per cento esteri provenienti da 44 Paesi; vinta sul fronte delle presenze internazionali perché, nonostante le limitazioni imposte dalla pandemia negli spostamenti da alcune aree geografiche, gli operatori esteri sono stati fra i protagonisti di questa edizione dell’evento; vinta sul fronte del business, vivace e sostenuto da un mercato in espansione e ricco di novità e, infine, vinta perché in soli sei mesi, dopo il via libera allo svolgimento dei grandi eventi trade, BolognaFiere ha messo in pista l’unico appuntamento internazionale del 2021 per il comparto pet care, anticipando di sei mesi lo svolgimento dell’evento (ricollocato inizialmente a maggio 2022 per l’emergenza pandemica)

GMF news - Guida Mondiale delle Fiere. Torino, 13 novembre 2021 – ZOOMARK INTERNATIONAL ha riconfermato la sua importanza come momento di riflessione per il settore e piattaforma essenziale per la pianificazione strategica del business, consolidando ulteriormente il suo posizionamento a livello internazionale.

“Abbiamo lavorato intensamente all’organizzazione di questa edizione della Fiera – dichiara Gianpiero Calzolari, presidente di BolognaFiere – perché ritenevamo fondamentale offrire al settore un’occasione di incontro dopo la lunga interruzione imposta dalla pandemia. Un sincero ringraziamento per la collaborazione alle associazioni di riferimento, Assalco e Anmvi, alle aziende che hanno creduto al successo della manifestazione confermando la partecipazione e agli operatori che da ogni parte del mondo ci hanno raggiunto a Bologna. Il successo di questa edizione è per noi stimolo a nuovi obiettivi e a nuove sfide internazionali”.

Ad accogliere gli operatori nazionali e internazionali oltre 400 novità di prodotto e un nuovo layout espositivo funzionale e rigoroso nel rispetto delle normative in materia anti-Covid che ha consentito a espositori e operatori di intervenire e di lavorare intensamente in assoluta sicurezza.

I numeri del settore, presentati attraverso il XIV RAPPORTO ASSALCO-ZOOMARK nel convengo inaugurale dell’evento, hanno evidenziato un trend in continua crescita per quanto riguarda il bisogno e la cura verso i Pet, in particolare durante il periodo di emergenza sanitaria ancora presente in Italia e a livello mondiale. Dal Rapporto, che ha analizzato il mercato e i principali trend socio-culturali nel mondo del Pet in Italia, è emerso che nell’anno terminante a giugno 2021 - dati elaborati da IRI Information Resources - il mercato dei prodotti per l’alimentazione dei cani e gatti in Italia (canale Grocery, Petshop Tradizionali, Catene Petshop, Petshop GDO e Generalisti on Line - gruppi della GDO e Amazon) ha sviluppato un giro d’affari di 2.431 milioni di euro con un incremento del fatturato del +8%; e che le principali piattaforme distributive (Grocery, Petshop Tradizionali, Catene Petshop) hanno sviluppato un giro d’affari pari a 2.338,7 milioni di euro, mostrando un trend positivo del +6,4%. Secondo Euromonitor, inoltre, in Italia si stima la presenza di oltre 62 milioni di animali d’affezione, di cui quasi 30 milioni di pesci, più di 16 milioni di cani e gatti, circa 13 milioni di uccelli e oltre 3 milioni e mezzo tra piccoli mammiferi e rettili.

L’edizione 2021 ha investito anche sul programma dei convegni e degli incontri con focus, tra gli altri,sui mercati esteri, sviluppati con partner come Euromonitor e ICE-Agenzia. Grazie al digitale, inoltre, la fiera ha organizzato Zoomark Digital Session, nella settimana precedente la manifestazione, una piattaforma di incontro tra espositori e buyer internazionali, distributori e retailer del canale specializzato e della GDO che ha agevolato il business e supportato gli operatori che, a causa della pandemia, non hanno potuto visitare ZOOMARK INTERNATIONAL 2021.

Affollata e apprezzata, nelle tre giornate di Fiera, anche la nuova area “Pet Vision” dedicata ai prodotti messi in commercio negli ultimi diciotto mesi, animata dalle 400 referenze novità - suddivise in sette trend di mercato – che hanno evidenziato la vocazione all’innovazione del settore.

ZOOMARK INTERNATIONAL 2021 è organizzato da BolognaFiere con il patrocinio di Assalco (Associazione Nazionale Imprese per l’Alimentazione e la Cura degli Animali da Compagnia), di ANMVI (Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani), della Regione Emilia-Romagna e della Segreteria operativa di Promopet.

APPUNTAMENTO A ZOOMARK INTERNATIONAL a BolognaFiere nel maggio 2023.

www.zoomark.it

Communication and External Relations Manager
BolognaFiere SpA
Isabella Bonvicini, tel. +39 051 282920 - cell. +39 335 7995370 isabella.bonvicini@bolognafiere.it

Ufficio stampa BolognaFiere SpA
Gregory Picco, tel. +39 051 282862 – cell. +39 334 6012743 gregory.picco@bolognafiere.it


13/11/2021 - 11.25.02

fonte: Gregory Picco Gregory.Picco@bolognafiere.it


ricerca notizie:

fonte:

range temporale:

ordina per:

data, ora discendente

data, ora ascendente


Interfiere

FairAdvisor

I vostri hotel per le fiere di Rimini


© 2022 copyright Pianeta Srl - Torino. Tutti i diritti sono riservati. La registrazione, riproduzione, copia, distribuzione o comunicazione pubblica non autorizzate costituiscono violazione del copyright. I trasgressori saranno perseguiti a norma di legge e soggetti al pagamento dei danni.