traduzioni e interpretariato per tutte le lingue mondiali, ovunque


English
version
fiere | servizi | Weekly | GMF | PRISMA | notizie | acquista

media kit | contattaci | chi siamo | stampa | link utili | privacy

numero totale utenti registrati: 153182

tipo di accesso: ospite | accedi | registrati

crediti mensili:
crediti giornalieri:

10
2


proponici le tue notizie

Novità Tecniche EIMA: i vincitori della “seconda tornata”. Premiazione ufficiale ad EIMA international 2021 (19-23 ottobre).


GMF news - Guida Mondiale delle Fiere. Torino, 19 febbraio 2021 – Si è conclusa la seconda sessione del concorso 2020-2021, che si aggiunge a quella svoltasi nel novembre scorso in occasione dell’EIMA Digital Preview. Dodici le innovazioni che si sono imposte all’attenzione della giuria internazionale di esperti (5 come “Novità Tecniche” e 7 come “Segnalazioni”), che si aggiungono alle 43 uscite vincenti dalla prima tranche del concorso. Premiazione ufficiale ad EIMA international 2021 (19-23 ottobre).

L’innovazione sarà, ancora una volta, il tema cardine di EIMA International, la grande esposizione della meccanica agricola che si svolgerà a Bologna dal 19 al 23 ottobre prossimo. Organizzata da FederUnacoma, l’associazione italiana dei costruttori di macchine agricole, la kermesse bolognese - primo evento per il comparto agromeccanico che si realizza “in presenza” dopo le restrizioni imposte dall’emergenza Covid 19 – sarà la vetrina internazionale delle tecnologie di ultima generazione applicate all’agricoltura e offrirà agli operatori di ogni parte del mondo la più ampia scelta di modelli per ogni lavorazione.

In grande evidenza, dunque, le novità di prodotto e le iniziative dedicate ai sistemi di nuova generazione, ma soprattutto il concorso-mostra delle “Novità Tecniche”, che saranno esposte per l’intera durata della rassegna nel Quadriportico del quartiere fieristico. L’iniziativa dedicata alle “Novità Tecniche”, da sempre uno degli appuntamenti più attesi della manifestazione, ha avuto questa volta una fase di preparazione e selezione più lunga rispetto al solito, per effetto dello slittamento in avanti delle date dell’EIMA (dal novembre 2020 all’ottobre prossimo).

La riprogrammazione della kermesse dovuta all’emergenza sanitaria ha permesso infatti di articolare il premio “Novità Tecniche” in due tranche, prolungando l’apertura dei termini per la presentazione delle innovazioni candidate.

La prima tornata, che ha visto la premiazione di 43 soluzioni inedite - 15 come “Novità Tecniche” propriamente dette e 28 come “Segnalazioni” - si è conclusa il 12 novembre con la proclamazione delle tecnologie vincitrici, nell’ambito dell’EIMA Digital Preview, anteprima virtuale di EIMA International.

La seconda, che ha visto il riconoscimento di altre 12 innovazioni tra quelle giunte successivamente all’attenzione della giuria, si è conclusa a fine gennaio con il completamento di tutte le procedure e delle attività divulgative. Delle 12 innovazione premiate, cinque sono state riconosciute come “Novità Tecnica”, trattandosi di dispositivi totalmente originali e inediti, mentre le restanti 7 come “Segnalazione”, vale a dire come soluzioni costruttive che si distinguono comunque per efficienza e capacità di migliorare le prestazioni dei mezzi meccanici agricoli. I 43 modelli vincitori della prima sessione e i 12 vincitori della seconda verranno premiati a ottobre a Bologna, con la cerimonia ufficiale prevista nel corso di EIMA International.

Per il dettaglio delle realizzazioni tecniche che si sono imposte nella seconda tranche è possibile cliccare qui (indicate da new).

www.eima.it

FEDERUNACOMA - Ufficio Stampa e Comunicazione
Via Venafro, 5 - 00159 Roma
Tel. +39.06432981
ufficio.stampa@unacoma.it


19/02/2021 - 11.07.38

fonte: Ufficio Stampa FederUnacoma ufficio.stampa@unacoma.it


ricerca notizie:

fonte:

range temporale:

ordina per:

data, ora discendente

data, ora ascendente


Interfiere

FairAdvisor

I vostri hotel per le fiere di Rimini


© 2020 copyright Pianeta Srl - Torino. Tutti i diritti sono riservati. La registrazione, riproduzione, copia, distribuzione o comunicazione pubblica non autorizzate costituiscono violazione del copyright. I trasgressori saranno perseguiti a norma di legge e soggetti al pagamento dei danni.