traduzioni e interpretariato per tutte le lingue mondiali, ovunque


English
version
fiere | servizi | Weekly | GMF | PRISMA | notizie | acquista

media kit | contattaci | chi siamo | stampa | link utili | privacy

numero totale utenti registrati: 153295

tipo di accesso: ospite | accedi | registrati

crediti mensili:
crediti giornalieri:

10
2


proponici le tue notizie

Fulvio Scaglione , Roberto Di Diodato
C'era una volta la Siria
in tempo di pace
San Paolo


Pianeta Libri news. Torino, 24 giugno 2020 – Questo racconto nasce dall’esperienza di viaggio di una troupe televisiva, che per quindici giorni ha attraversato e visitato da nord a sud, da est a ovest tutta la Siria, alcuni anni prima degli eventi bellici che hanno avuto inizio nel marzo 2011.

Sei viaggiatori – tre operatori televisivi: Alex, Paolo e Stefy; un regista- giornalista, Bob; un giornalista-archeologo, Aris; un esperto di religioni e di storia antica, Gian –, accompagnati da un’attenta guida locale, hanno potuto guardare da un punto di vista privilegiato e conoscere una nazione di grandi splendori artistici e di immense ricchezze ambientali e culturali, che tutto il mondo le invidiava. Metropoli e città importanti. Siti archeologici prestigiosi. Musei. Hotel e ristoranti incantevoli. Monasteri antichi e luoghi di culto moderni. Deserti e fi umi su cui ha navigato la storia. I suk e i loro sapori. Gli hammam e i loro profumi. E, non da ultimo, l’incontro con padre Paolo Dall’Oglio, nel suo rifugio spirituale tra le montagne bruciate dai caldi del deserto, che sarebbe stato poi rapito nel 2013 e di cui ancora oggi non si conosce il desti no.

Un racconto che si snoda anche tra le case e gli occhi della gente, tra le loro piccole storie quoti diane, per coglierne gli sguardi e i senti menti tenuti nascosti. O per farne brillare i sorrisi più trasparenti. Questa storia vuole celebrare la Siria felice e la sua grande bellezza. Proprio in questo tempo in cui la popolazione siriana, lacerata da una guerra crudele e infinita, ha bisogno della solidarietà e dell’attenzione di tutto il mondo che crede nella libertà e nella pace. Un racconto reso ancora più vivido dal ritratto che emerge dal reportage di Fulvio Scaglione che contrappone l’attualità del paese in tutta la sua devastante tragicità.

Gli autori

Fulvio Scaglione
, classe 1957, giornalista professionista dal 1983. Dal 2000 al 2016 è stato vice-direttore del settimanale Famiglia Cristiana, di cui nel 2010 ha inaugurato l’edizione on-line.
È stato corrispondente da Mosca, ha seguito la transizione della Russia e delle ex repubbliche sovietiche, poi l’Afghanistan, l’Iraq e i temi del Medio Oriente.
Ha pubblicato Bye Bye Baghdad (2003), La Russia è tornata (2005), I cristiani e il Medio Oriente (2008), Il patto con il diavolo (2016), Padre Pino Puglisi, martire di mafia (2018), Siria. I cristiani nella guerra (2019). Continua a collaborare con Famiglia Cristiana, con Avvenire, Eco di Bergamo, Limes, e online con InsideOver e Terrasanta.net.

Roberto Di Diodato, giornalista collaboratore del settimanale Famiglia Cristiana e del mensile Benessere, è regista e produttore televisivo. Ha al suo attivo la pubblicazione del volume Viaggi dell’anima (2016).

Fulvio Scaglione , Roberto Di Diodato
C'era una volta la Siria in tempo di pace
Periodici San Paolo, Milano, 1ª edizione marzo 2020
Collana ATTUALITÀ E STORIA
Formato 13,5 x 21 cm - BROSSURA CON ALETTE
Numero pagine 176
CDU 95A 189
ISBN/EAN 9788892221468
Prezzo copertina € 18,00


24/06/2020 - 10.10.06

fonte: San Paolo alessandro.fuso@stpauls.it


ricerca notizie:

fonte:

range temporale:

ordina per:

data, ora discendente

data, ora ascendente


Interfiere

FairAdvisor

I vostri hotel per le fiere di Rimini


© 2020 copyright Pianeta Srl - Torino. Tutti i diritti sono riservati. La registrazione, riproduzione, copia, distribuzione o comunicazione pubblica non autorizzate costituiscono violazione del copyright. I trasgressori saranno perseguiti a norma di legge e soggetti al pagamento dei danni.