FairAdvisor

traduzioni e interpretariato per tutte le lingue mondiali, ovunque


English
version
fiere | servizi | Weekly | GMF | PRISMA | notizie | acquista

media kit | contattaci | chi siamo | stampa | link utili | privacy

numero totale utenti registrati: 152871

tipo di accesso: ospite | accedi | registrati

crediti mensili:
crediti giornalieri:

10
2


proponici le tue notizie

Revolution. Buona o cattiva? Il tema di New Deals Sirmione 2018. 14 settembre 2018 - Villa Cortine Palace Hotel


PRISMA news. Torino, 11 settembre 2018 – Per la sua terza edizione, il Summit Innovation New Deals Sirmione organizzato in collaborazione con i Giovani Imprenditori di Confindustria Lombardia (venerdì 14 settembre 2018) ha deciso di affrontare un tema forte, di straordinaria attualità, che pone - come sempre - la figura dell'imprenditore al centro di tutto. Un ruolo da visionario, impavido e rivoluzionario.

Rivoluzione, appunto: un termine che definisce un cambio o una trasformazione radicale e profonda rispetto al passato recente. Nel mondo in cui viviamo, scenari, paradigmi e protagonisti cambiano di continuo e completamente. Noi siamo chiamati a comprendere queste rivoluzioni, a coglierne le radici e a interrogarci sulla prospettiva: buona o cattiva?

"Dobbiamo essere capaci di una visione che faccia di noi i coraggiosi protagonisti delle sfide che viviamo ogni giorno e che ci aspettano" dice Federico Ghidini, ?Presidente dei Giovani Imprenditori Confindustria Lombardia e curatore dell'evento. "Le profonde trasformazioni in atto nei vari scenari economici modificano le scelte etiche e politiche, l'esistenza delle persone, le relazioni. Occorre dunque saper stare nei cambiamenti senza esserne risucchiati ma, anzi, evolvendosi. Questa è la vera rivoluzione, in realtà: l'evoluzione. Un cambiamento di rotta è ancora possibile. Da dove partire? Il futuro? Se è già scritto, è tutto da interpretare. Altrimenti… è tutto da inventare! Per inventarlo, per immaginarlo, però, occorre ascoltare chi ha già fatto, chi sta per fare. Affrontando le opportunità connesse alla trasformazione delle tecnologie, dei processi e delle competenze".

Lo scorso anno, New Deals Sirmione ha fatto decisamente il salto. Un successo, un momento di grande condivisione e di approfondimento per l'industria, per i visitatori. L'evento cresce sempre più sia in termini di argomenti sia come affluenza, confermandosi hub del pensiero cui arrivare e da cui partire per nuovi scenari e nuove visioni. Special partner per il 2018, sarà lo U.S. Commercial Service of Consulate General of the United States of America, la principale agenzia governativa di promozione delle esportazioni americane.

Il tema della Rivoluzione è stato identificato in 6 diversi filoni, che verranno affrontati da relatori di grande spicco. Apriranno i lavori, con il concetto di REVOLUTION, BUONA O CATTIVA? Federico Ghidini, Presidente Comitato Regionale Giovani Imprenditori Lombardia, Giuseppe Pasini, Presidente Associazione Industriale Bresciana e Luca Borsoni, Presidente Gruppo Giovani Imprenditori Associazione Industriale Bresciana.

Sarà poi la volta della REVOLUTION inserita in un contesto più trasversale, con gli interventi di Raffaele Morelli, Psichiatra, Psicoterapeuta, Uljan Sharka, Founder di IGenius, Karen Chupka, Vice Presidente CES (Consumer Electronics Show)/Executive Vice President CTA e Stefano Soliano, Direttore Comonext.

Si parlerà dunque di BUSINESS REVOLUTION con Gianluigi Viscardi, Presidente Digital Innovation Hub Lombardia, Marco Taisch, Politecnico di Milano e Alvise Biffi, Presidente Piccola Industria Confindustria Lombardia in una tavola rotonda moderata da Michele Bonelli - AD Vendor- a cui seguiranno interessanti testimonianze da parte di imprenditori.

In un'epoca come la nostra, in evoluzione costante, non bisogna tralasciare il tema della START UP REVOLUTION, che verrà affrontato da Federico Martello, Tensive Med e da Luigi Di Benedetto, Founder Cryptodiamond.

Si passerà poi alla VISION REVOLUTION, dove si parlerà di futuro con Filippo Di Naro, Direttore Investimenti ANIMA Sgr, Giuseppe Garesio, AD Synergie e Stefano Valerio| Vice Presidente YOOX NET-A-PORTER GROUP.

Chiuderà i lavori l'ultima sessione dedicata alla POLITICAL REVOLUTION, con gli interventi di, Marco Bonometti, Presidente Confindustria Lombardia, Mauro Parolini, Coordinatore del Comitato Tecnico Scientifico per la semplificazione di Regione Lombardia, Stefano Buffagni, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e Alessandro Mattinzoli, Assessore allo Sviluppo Economico Regione Lombardia. A fare le conclusioni di questo confronto sarà Attilio Fontana, Presidente Regione Lombardia.

Modererà i lavori Jole Saggese, Caporedattore Class CNBC e Anchorwoman.

A fare da scenario a questo evento "not to be missed" è la splendida cornice del Villa Cortine Palace Hotel, anch'esso protagonista di una rivoluzione dei giorni nostri: godersi il gusto della tranquillità ed il ritorno a ritmi più dolci.

Informazioni e iscrizioni a New Deals, che è stato organizzato con il contributo e il sostegno di una serie di aziende (Anima, Synergie, Vendor, Gara Perizie, Aon, Gruppo Bossoni, Consul Group, Studio Sebastiani, Ocean Merchant Corporate Finance, HPA, Revidea, Aske, Studio Colombo, Montedelma, Garesio, Cà Maiol, Officina Preziosi, in collaborazione con BAA - Alumni Bocconi Brescia e con il patrocinio del comune di Sirmione), sul sito: www.newdealsirmione.it.

Per informazioni:

Alessandro Ingegno
Responsabile Comunicazione Confindustria Lombardia
T. +39 02 58370815 - +39 349 9251006
a.ingegno@confindustria.lombardia.it
www.confindustria.lombardia.it

Alberto Ferrari
Aske - Network to Communicate / Ellisse - Communication Strategies
T. 030.3531950 - +393485826709
alberto@ellisse.it


11/09/2018 - 09.54.24

fonte: Alberto Ferrari alberto@ellisse.it


ricerca notizie:

fonte:

range temporale:

ordina per:

data, ora discendente

data, ora ascendente


BIE

Interfiere

I vostri hotel per le fiere di Rimini


© 2018 copyright Pianeta Srl - Torino. Tutti i diritti sono riservati. La registrazione, riproduzione, copia, distribuzione o comunicazione pubblica non autorizzate costituiscono violazione del copyright. I trasgressori saranno perseguiti a norma di legge e soggetti al pagamento dei danni.