FairAdvisor

traduzioni e interpretariato per tutte le lingue mondiali, ovunque


English
version
fiere | servizi | Weekly | GMF | PRISMA | notizie | acquista

media kit | contattaci | chi siamo | stampa | link utili | privacy

numero totale utenti registrati: 150775

tipo di accesso: ospite | accedi | registrati

crediti mensili:
crediti giornalieri:

9,5 (nuovi 10 tra 29gg. 23h 46min.)
1,5 (nuovi 2 tra 23h 46min.)


proponici le tue notizie

Matteo Stefanori
Ordinaria amministrazione
Gli ebrei e la Repubblica sociale italiana
GLF Editori Laterza


Pianeta Libri news. Torino, 5 dicembre 2017 – Il 30 novembre 1943, con un’ordinanza di polizia, il governo della Repubblica sociale italiana decise di arrestare e rinchiudere in campo di concentramento tutti gli ebrei che vivevano in Italia.

Agenti di polizia e carabinieri, quasi fosse ‘ordinaria amministrazione’, eseguirono con prontezza gli ordini ricevuti. Nel giro di poche settimane uomini, donne e bambini furono fermati dalle autorità, privati dei loro beni, condotti prima in campi ‘provinciali’ e poi trasferiti in una struttura ‘nazionale’, a Fossoli di Carpi, vicino Modena.

A cinque anni dalle leggi razziali del 1938, la persecuzione antiebraica voluta dal fascismo conobbe così un ulteriore ‘salto di qualità’: il nuovo Stato di Mussolini si pose l’obiettivo di relegare in un campo di concentramento tutta la popolazione ebraica, considerata un nemico di guerra.

Ben presto questo fitto sistema di campi si trasformò in una trappola che avrebbe portato gli ebrei italiani nel cono d’ombra della Shoah.

Indice

L'autore

Matteo Stefanori è dottore di ricerca in Storia contemporanea all’Università della Tuscia e all’Université Paris X - Nanterre (Parigi). È stato borsista del Centro di documentazione ebraica contemporanea (CDEC) di Milano. Attualmente insegna Storia moderna e Storia contemporanea nella Facoltà di Scienze sociali della Pontificia Università San Tommaso d’Aquino di Roma ed è membro del direttivo dell’Istituto romano per la storia d’Italia dal fascismo alla Resistenza (IRSIFAR). Tra le sue pubblicazioni, La Resistenza di fronte alla persecuzione degli ebrei in Italia (1943-1945) (Milano 2015).

Matteo Stefanori
Ordinaria amministrazione
Gli ebrei e la Repubblica sociale italiana

GLF Editori Laterza, Bari, prima edizione settembre 2017
Collana: Quadrante Laterza [212]
Argomenti: Storia contemporanea
Pagine: 244. Prezzo: € 24,00
ISBN: 9788858127797

- disponibile anche in ebook


05/12/2017 - 12.15.03

fonte: GLF Editori Laterza


ricerca notizie:

fonte:

range temporale:

ordina per:

data, ora discendente

data, ora ascendente


BIE

Interfiere


© 2017 copyright Pianeta Srl - Torino. Tutti i diritti sono riservati. La registrazione, riproduzione, copia, distribuzione o comunicazione pubblica non autorizzate costituiscono violazione del copyright. I trasgressori saranno perseguiti a norma di legge e soggetti al pagamento dei danni.