traduzioni e interpretariato per tutte le lingue mondiali, ovunque


versione
italiana
The Professional Trade Show Resource
trade fairs| suppliers | Weekly | GMF | PRISMA | news | store

media kit | contact us | about us | useful links | privacy

total number of registered users: 153215

type of access: guest | log in | register

monthly credits:
dayly credits:

10
2


propose us your news

La 30ª edizione di Job&Orienta da domani giovedì 25 a sabato 27 novembre 2021 a Veronafiere

All’inaugurazione delle ore 9:30 nell’Auditorium Verdi insieme al presidente Maurizio Danese, Federico Sboarina, sindaco di Verona, Manuel Scalzotto, presidente della Provincia di Verona, Alessandro Mazzucco, presidente della Fondazione Cariverona, Antonello Giannelli, presidente ANP, Bruno Giordano, presidente del Gruppo Giordano, Carmela Palumbo, direttore generale dell’Ufficio scolastico regionale per il Veneto, Elena Donazzan, assessore della Regione del Veneto, e Matteo Montan, Gruppo Editoriale ATHESIS.
Attesi nel corso della manifestazione il ministro dell’Istruzione Bianchi, il ministro del Lavoro Orlando e il segretario di Cisl Sbarra.
Focus della manifestazione: il racconto della scuola che cambia, accogliendo le sfide della sostenibilità e del digitale. I mestieri che si innovano, le nuove figure professionali e le competenze più richieste dal mondo del lavoro


GMF news - Guida Mondiale delle Fiere. Torino, 24 novembre 2021 – È il racconto della scuola e del lavoro che cambiano, quello in scena da domani fino a sabato 27 novembre sul palcoscenico di JOB&Orienta, il salone nazionale dell’orientamento, la scuola, la formazione e il lavoro, che torna in presenza nei padiglioni 6 e 7 in fiera a Verona: uno spazio di dibattito e confronto tra gli attori, istituzionali e non, per offrire ai giovani e alle loro famiglie strumenti utili e concreti di orientamento.

Promossa da Veronafiere e Regione del Veneto in collaborazione con ministero dell’Istruzione e ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, e con la mediapartnership di Rai Cultura/Rai Scuola, la manifestazione festeggia quest’anno il suo trentennale. E sceglie per questa edizione il titolo “Next Generation: orientamento, sostenibilità, digitale”: al centro, dunque, i temi della digital and green transition, con ricadute importanti sul versante della formazione. Una scelta che vuole evidenziare come per improntare la ripresa e lo sviluppo alla sostenibilità e alla digitalizzazione servano non soltanto risorse e tecnologie, ma anche competenze adeguate e una cultura nuova.

All’inaugurazione di domani mattina, alle ore 9.30 all’Auditorium Verdi (piano -1, Palaexpo), dopo i saluti istituzionali di Maurizio Danese, presidente di Veronafiere, Federico Sboarina, sindaco di Verona, Manuel Scalzotto, presidente della Provincia di Verona, la tavola rotonda con gli interventi di Alessandro Mazzucco, presidente della Fondazione Cariverona, Antonello Giannelli, presidente ANP (Associazione nazionale dirigenti pubblici e alte professionalità della scuola), Bruno Giordano, fondatore e presidente del Gruppo Giordano, Carmela Palumbo, direttore generale dell’Ufficio scolastico regionale per il Veneto, Elena Donazzan, assessore all‘Istruzione, alla formazione, al lavoro e alle pari opportunità della Regione del Veneto, e Matteo Montan, amministratore delegato del Gruppo Editoriale ATHESIS.

In fiera gli studenti potranno trovare le migliori esperienze di alternanza scuola lavoro (Pcto) e di didattica, sollecitate ad innovarsi anche dalla pandemia, le eccellenze degli istituti tecnici superiori (Its), le più significative progettualità di collaborazione tra mondo della scuola e imprese. E ancora le esperienze di studenti in formazione e di giovani appena affacciati al mondo del lavoro, le professioni di domani e le competenze più ricercate dalle aziende. JOB&Orienta si fa portavoce di un messaggio centrale – in particolare oggi, guardando al Piano nazionale di ripresa e resilienza, che inietterà nel sistema importanti risorse, e al connesso programma Next Generation EU –, e lo consegna ai docenti e agli operatori, ma pure ai ragazzi prossimi a scelte scolastiche come ai giovani in cerca di lavoro: l’innovazione passa per il digitale e insieme per la sostenibilità, perché entrambi sono driver di crescita e di competitività per le nostre imprese e costituiscono la nuova bussola dello sviluppo sociale ed economico. Entrambi, tradotti in competenze necessarie, sono chiavi di accesso per una buona occupazione dei giovani. In tutto questo la scuola e la formazione avranno un ruolo fondamentale, e prima ancora lo avrà un orientamento efficace.

A spiegare quali saranno le professioni emergenti e le competenze più ricercate per dare motore alle transizioni digitali e green saranno le previsioni del Sistema informativo Excelsior di Unioncamere e Anpal, delineate alla luce dei fabbisogni espressi dalle imprese per il medio termine 2021-2025 e presentate a JOB&Orienta, con l’obiettivo di orientare e preparare in modo consapevole le scelte di studio e di occupazione dei giovani.

Job resta sempre anche il luogo del confronto e delle alleanze, dove si tessono partnership e si sottoscrivono impegni comuni: come il protocollo che sarà firmato ufficialmente al salone tra il ministero dell’Istruzione e Confindustria Moda (che a Verona porta il suo 4° Mastertech della moda), o quello della rete Renaia (istituti settore alberghiero e ristorazione) con Federalberghi. Nei tre giorni anche le assemblee nazionali di alcune reti di scuole e quella degli Its.

E ancora spazio al riconoscimento delle eccellenze del mondo della scuola e della formazione, con il Premio “Storie di alternanza” promosso da Unioncamere, la premiazione dei migliori Its d’Italia (secondo il ranking Indire) e la presentazione delle migliori esperienze del progetto Its 4.0.
Nel programma culturale di JOB&Orienta 2021 – che raccoglie 150 appuntamenti con ospiti significativi dell’economia, della politica e dell’imprenditoria –, accanto ai grandi eventi istituzionali per un dibattito a più voci sulle tematiche attuali, numerosi i convegni e i webinar, oltre a laboratori interattivi, workshop esperienziali, gaming per l’orientamento e la selezione, simulazioni. Gli eventi saranno fruibili anche in streaming tramite il sito della manifestazione. www.joborienta.net. Per guidare la visita e l’incontro con le 400 realtà della rassegna espositiva, sei i percorsi tematici. Grazie a mappe interattive navigabili, la fiera si fa anche virtuale attraverso le vetrine online.

Numerosi gli ospiti attesi e le voci delle tre giornate: il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi e il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Andrea Orlando, il sottosegretario Rossano Sasso, il segretario generale di Cisl nazionale Luigi Sbarra, il vicepresidente per il capitale umano di Confindustria Giovanni Brugnoli. E ancora i campioni di Tokio 2020 Federica Cesarini e Francesco Bettella (paralimpico di nuoto), Manuela Geleng, Director for Skills della Direzione generale per l’Occupazione, gli affari sociali e l’inclusione della Commissione europea, Antonello Giannelli, presidente di ANP (Associazione nazionale dirigenti pubblici e alte professionalità della scuola), Guido Torrielli, presidente di Its Italy, Cirillo Marcolin, presidente di Confindustria Moda, Luca Tremolada, giornalista, Davide Dal Maso, social media coach “Under30 Forbes”.

La manifestazione, a partecipazione libera, si svolgerà in presenza e sicurezza grazie al protocollo di prevenzione sanitaria adottato
da Veronafiere e con accesso consentito esclusivamente con certificazione verde covid-19 (Green pass). All'esterno dell'ingresso San
Zeno sarà disponibile un punto tamponi, attivo durante tutta la manifestazione (25 e 26 novembre dalle 8.00 alle 17.00, 27 novembre
dalle 8.00 alle 15.30), a cui espositori e visitatori potranno accedere liberamente. Maggiori informazioni alla pagina dedicata
www.joborienta.net/site/it/visita/ oppure alla sezione del sito dedicata alle “FAQ”.

GRANDI EVENTI ISTITUZIONALI

GIOVEDÌ 25/11
ore 9.30-11.00 Inaugurazione della 30ª edizione di JOB&Orienta - Da trent’anni guardiamo il futuro attraverso gli occhi dei giovani, per una nuova Ecologia umana capace di generare economie Sostenibili e Civili, a cura di Veronafiere e Regione del Veneto, con la collaborazione di Fondazione Edulife.
ore 12.30-13.30 Manus Futuri - La migliore formazione per il Veneto, a cura di Forma Veneto.
ore 15.00-17.00 Premiazione “Storie di Alternanza” 4ª edizione – A.S. 2020/2021, a cura di Unioncamere, in collaborazione con ministero dell’Istruzione e Federmeccanica.

VENERDÌ 26/11
ore 9.30-11.30 ITS Pop Days 2.0: PNRR e legge di Riforma, gli ITS verso il futuro, a cura di Confindustria, Umana e Indire, in collaborazione con Regione del Veneto e ministero dell’Istruzione.
ore 12.00-14.00 Ripartire dagli ITS per la trasformazione del lavoro 4.0, a cura del Ministero dell’Istruzione.
ore 15.00-16.30 4° Mastertech della moda, a cura di Confindustria Moda.
ore 16.00-18.30 JOB&Orienta international competenze digitali e prospettive lavorative, a cura del ministero dell’Istruzione.

SABATO 27/11
ore 10.30-12.00 Grande evento delle Regioni - Il PNRR e il futuro sostenibile - Dialogo tra le Regioni e i ministri del lavoro e dell'istruzione, a cura del ministero dell’Istruzione, ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, Regione Veneto, Conferenza delle Regioni. Intervengono il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi e il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Andrea Orlando.
JOB&ORIENTA IN PILLOLE
SCARICA LE IMMAGINI © Ennevi-Veronafiere
INFORMAZIONI PER LA STAMPA
Ricordiamo ai colleghi che per partecipare in presenza a JOB&Orienta è necessario registrarsi al seguente link: www.joborienta.net/site/it/registrazione-giornalisti/ per ricevere alla propria mail il biglietto di ingresso. Per prendere parte ai singoli eventi in programma si deve riservare il proprio posto accedendo all’area riservata del sito e selezionando l’appuntamento.
Vi segnaliamo inoltre che la registrazione è necessaria anche per la visita alle vetrine virtuali degli espositori e la partecipazione agli eventi in streaming.

Servizio Stampa Veronafiere
Tel. +39 045 829 8242/8350/8210
E-mail: pressoffice@veronafiere.it
Web www.veronafiere.it
Twitter: Twitter:@pressVRfiere

Ufficio stampa Job&Orienta:
IKON Comunicazione – Marta Giacometti
Tel. +39 049 8764542 - cell. +39 338 6983321
E-mail: ufficiostampa@ikoncomunicazione.com


24/11/2021 - 14:23:41

source: Press Office Veronafiere pressoffice@veronafiere.it


news search:

source:

temporal range:

sort by:

date, hour, descendent

date, hour, ascending


Interfiere

FairAdvisor

I vostri hotel per le fiere di Rimini


© 2021 copyright Pianeta Srl - Turin. Any non authorized recording, reproduction, copying, distribution or public communication constitute a breach of copyright. Trespassers will be prosecuted and liable to pay damages.